Laboratorio musicale

Astrolabio da molti anni offre laboratori ed esperienze multidisciplinari a ragazzi affetti da Disturbi dello Spettro Autistico e plurihandicap. Una sfida non alla disabilità ma agli ostacoli che ne impediscono la più edificante espressione. Il “Gruppo di musica d’insieme Astrolabio” è nato verso la fine del 2009 come una scommessa, quando – lontani anni luce da velleità concertistiche – i responsabili dell’associazione hanno pensato di utilizzare la musica come strumento esperenziale, educativo e “abilitativo”. La musica si presta in maniera eccellente ad essere un mezzo per creare cose insieme e per lavorare sull’interrelazione, l’autostima e la comunicazione. Da una parte si è voluto far leva sulla musica per ricreare dinamiche speculari alla vita – come il saper rispettare il tempo, sapersi coordinare insieme ad altri – dall’altra fornire a ragazzi la possibilità di esprimersi, di comunicare al mondo il loro saper fare, di dare il meglio di loro. Nessuno, insomma, all’inizio, pensava di vedere i ragazzi esibirsi su un palco. È quella grossa fetta di eccezionalità che li ha portati, negli ultimi anni, ad essere invitati a farlo, richiesti e sostenuti da importanti realtà del panorama culturale fiorentino. Il momento che ha segnato lo scarto di binario tra laboratorio musicale a gruppo in grado di esibirsi è stato quello in cui ci si è accorti che “per loro poteva rappresentare un rinforzo, una motivazione in più”. Il gruppo – che a pieno diritto può essere chiamato “orchestra” è composto da quattordici ragazzi che sono, per la grande maggioranza, autistici.

I risultati raggiunti hanno dato la migliore espressione dell’eloquenza per questo gruppo che, nel giro di pochi anni, ha partecipato ad importanti manifestazioni tra le quali si ricordano quelle organizzate dal Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze per “Una Giornata Particolare”(ospiti fissi dal 2011), dal Comune di Firenze e dalla Scuola di Musica di Fiesole. In occasione della Giornata mondiale dell’Autismo 2013 si è esibito nella Sala Ente Cassa di Risparmio di Firenze. A febbraio 2014, con la collaborazione del Comune di Firenze, ha tenuto un Concerto al Ridotto del Teatro Comunale di Firenze, e nel mese di aprile il gruppo si è esibito al Teatro Comunale di Monfalcone nell’ambito della Rassegna di Teatro Sociale “Altre Espressività”. Nel maggio 2016 sempre per “Una Giornata Particolare” ha tenuto un concerto all’Auditorium Cosimo Ridolfi della Banca CR Firenze e il 21 dicembre dello stesso anno si è esibito al Teatro dell’Opera di Firenze in occasione del Concerto di Natale del “Maggio Musicale Fiorentino”. Infine a maggio 2017 ha partecipato a Sanremo al GEF – Festival Mondiale di Creatività nella Scuola.

Un’eccezionalità, insomma, che a pensarci fino in fondo può trapelare solo dallo sguardo del pubblico, ma che dagli occhi dei ragazzi si riflette in (abile) normalità. Una normalità frutto di un percorso coerente di fatica ed evoluzioni, costruita grazie al costante lavoro, la passione e l’eccellente professionalità di tutti gli operatori di Astrolabio.

L’attività musicale è completata dai laboratori Propedeutici alla musica e da quelli di Pratica musicale.

Concerto al Ridotto del Teatro Comunale di Firenze – Video

 

 

La Fondazione Dulcimer sostiene la nostra associazione

dulcimer